© Beppe Brancato
19 Feb

Collezioni Memories e Carpet Reloaded

Tradizione e colore si intrecciano nelle collezioni Memories e Carpet Reloaded - Decolorized

Condividere su

Sospesi tra passato e futuro, in un intreccio tra artigianato di lusso, dimensione decorativa e sensibilità contemporanea, le collezioni Memories e Carpet Reloaded - Decolorized dell’editore Golran si distinguono per il forte legame con la tradizione e un utilizzo molto particolare e personale del colore.

Disegnata dall’artista e designer fiorentina Isabella Sodi, la collezione Memories offre una rivisitazione del tradizionale tappeto persiano, in cui l'incontro tra la maestria dei tessitori nepalesi e le colorazioni combinate con materiali diversi e pregiati creano effetti inaspettati giocando con disegni antichi. Prende così forma una collezione originale e unica, composta da pezzi suggestivi che raccolgono una selezione di sfumature irripetibili ed eleganti, trasparenti e opalescenti nella brillantezza della seta, opache e profonde nella lana e nel lino.

Un’altra rivisitazione in chiave colore del tradizionale tappeto persiano si ritrova nella linea Decolorized della collezione Carpet Reloaded. Qui una selezione di tappeti orientali della prima e della seconda metà del ‘900 viene abilmente rielaborata, seguendo un percorso dall’elevato contenuto tecnico che passa per la decolorazione e la successiva ritintura monocromatica dei tappeti. Un processo che dona una nuova identità e contemporaneità a ciascun pezzo, reso unico e inimitabile nelle sue sfumature ed effetti dalla reazione dei diversi filati e delle trame al percorso cui sono sottoposti.
La linea Decolorized si compone inoltre di una selezione di tappeti arricchiti nella loro composizione di mohair. Un tocco raffinato che dona morbidezza e una nuova estetica ai modelli.

In una continua relazione tra passato e futuro, tradizione e innovazione, creatività e personalità, Golran si conferma così innovatore e ispiratore di tendenze dell’abitare.